giovedì 22 aprile 2010

Tabù sesso anale


Il sesso anale è considerato un tabù ancora oggi da alcune donne. Io personalmente penso che non ci sia nulla di sconveniente a farlo. Dobbiamo mettere da parte i tabù ed i pregiudizi che accompagnano alcune posizioni.
Una statistica recente ha rivelato che solo il 25% delle donne accetta di farlo e solo al 10% delle donne è piaciuto. Alcune la rifiutano perchè è considerata umiliante, altre perchè hanno paura di provare dolore.
Sta al parner mettere a proprio agio l'altra persona. Infatti l'ano è molto delicato e se l'altra persona non è attenta, rischia di fare male.
Il partner dovrà essere dolce, non brutale e tutto andrà per il meglio.
La donna più reticente , se il partner ci sa fare, non solo accetterà di fare sesso anale più spesso, ma abbatterà la barriera di pregiudizio che esiste su questa tecnica ancora oggi. Per cui ragazzi godete e divertitevi.

3 commenti:

  1. Opinione condivisa da pochi, purtroppo. Alcune donne sono reticenti per le pratiche sessuali in generale, figurarsi del sesso anale.

    Non si puó dire che i maschietti siano da meglio. Se una donna chiedesse al suo partner di poterlo penetrare (generalmente con mezzi impropri), probabilmente l'uomo risponderebbe in maniera negativa.

    W.

    RispondiElimina
  2. per la contraccezione pare che sia un buon deterrente

    RispondiElimina