venerdì 26 febbraio 2010

Gay, lesbo e trans


Ci sono molte donne , più di quante se ne immaginano, le quali sono lesbiche e bisex. Purtroppo la società ipocrita e perbenista italiana in cui viviamo costringe queste donne a nascondersi come se fosse una vergogna avere gusti differenti da quelli etero. Discriminazioni continue verso le lesbiche, gay e trans sono all'ordine del giorno.
Persino atti violenti vengono perpetrati a danno di queste persone le quali non sono libere di fare ciò che vogliono.

I mafiosi devono vergognarsi, i corrotti, i ladri, i disonesti, gli assassini. Queste persone non hanno nulla di cui vergognarsi
. Cerchiamo di rendere l'Italia un paese civile.
Un paese in cui una persona possa essere veramente libera di fare ciò che vuole senza avere paura di parlare, senza avere paura di essere sottoposta a gesti violenti. E' scandaloso che un gay , una lesbica o unn trans debbano essere giudicati, licenziati dal loro lavoro soltanto perchè hanno una vita sessuale differente.
Diciamo no alla violenza, no alla discriminazione sessuale, libertà per tutti nel rispetto sempre degli altri.

giovedì 25 febbraio 2010

Politica


La politica è:
l'arte del dare e dell'avere facendo l'interesse proprio
mentre fa credere d'impegnarsi a fare soprattutto quello degli altri

Aforisma del giorno


Fare sesso è come giocare a bridge. Se non hai un buon compagno è meglio che tu abbia una buona mano. Woody Allen

Tipologia del bacio


Il bacio è importante perchè è un veicolo attraverso il quale si trasmette la passione. Il bacio è fondamentale.
LA PASSIONE SI TRASMETTE INIZIALMENTE ATTRAVERSO IL BACIO.
Il bacio in alcune persone è considerato meno coinvolgente del rapporto di sesso. Io penso che l'uno non può fare a meno dell'altro.
Ci sono vari tipi di baci. Passiamoli in rassegna.
Il bacio a stampo è quello più usato fra teen agers. Carino, ma non coinvolgente. Equivale ad una forma di saluto più confidenziale e basta.
Il bacio alla francese è il bacio più sensuale e se fatto bene può coinvolgere molto il partner. Le lingue di entrambi i partners devono unirsi in un mix erotico simulando un gioco erotico ed un rapporto sessuale.
Inizialmente la donna deve prendere l'iniziativa per poi lasciarsi guidare dall'uomo. A me piace baciare a lungo il mio partner, giocare con la sua lingua e in questo tempo il mio gioco deve stimolare il mio partner a desiderarmi ancora più intensamente.
Per far si che il gioco sia coinvolgente oltre il bacio si devono usare anche le carezze, ma se fatto bene anche solo il mix sensuale di lingua e saliva può condurre all'orgasmo. A me piace spingere in modo anche aggressivo la mia lingua all'interno della bocca del mio partner, poi mi piace farmi desiderare un pò, indietreggiare e giocare con le sue labbra esternamente, per poi riprendere ancora il gioco più intensamente di prima.
Il bacio sul collo è anche tanto erotico e sensuale. Io lo adoro. Sentire la lingua e le labbra del partner quando meno te l'aspetti sul tuo collo è qualcosa di molto eccitante e molto erotico. Anche I baci sul corpo uniti alla lingua che esplora ogni angolo sono qualcosa di stupendamente unico e stimolante.
Per chi afferma il bacio non serve e che è più eccitante altro, io ripeto che dipende dai punti di vista.
Eccitarsi e venire per un rapporto di sesso è più semplice, arrivare all'orgasmo per un semplice bacio è certamente più difficile, ma quando avviene è un'arte che solo pochi esperti sono capaci di insegnare.

domenica 21 febbraio 2010

Donne che comprano, donne che vendono


Mi piacciono le donne ricche che possono permettersi tutto. Nell'annuncio mi arrivano tante proposte di incontro da donne. Ho ricevuto ultimamente una proposta da una cinquantenne romana. Molto dolce, molto riservata, una donna che frequenta i salotti bene della capitale ed è anche piuttosto nota al pubblico. Ho avuto modi di incontrare ultimamente anche un trans. Di solito ai trans piacciono gli uomini, ma questa persona che ho incontrato aveva tendenze" diverse". Molte persone note hanno una doppia identità, una pubblica e l'altra nascosta. Lei mi fa molti regali e ci incontriamo spesso. Ho voglia di incontrare donne e uomini, ma le donne quando possono permettersi, sono più generose degli uomini. E' finita l'era degli uomini che usavano e gettavano via le donne quando volevano. Se l'uomo vorrà in seguito ancora un rapporto con una donna, a meno che non la sposi, dovrà concederle quello che lei vuole. Siamo già sulla buona strada. Non scendiamo a patti. Il mio incontro con questa persona " diversa" è stato molto eccitante. Non avevo avuto prima esperienze con un trans. E' una donna molto bella, ricca, brillante, con molte conoscenze altolocate anche nel mondo della politica e dello spettacolo. Si è fatta strada con difficoltà concedendo tanto,ma alla fine ce l'ha fatta. I trans baciano molto bene. Con forza e veemenza e anche con tanta passione. Hanno la dolcezza e la femminilità di una donna e allo stesso tempo la fermezza e la veemenza di un uomo. Sono molto carine queste persone. Sono persone che hanno fatto fatica ad affermare loro stesse e apprezzano molto tutto quello che la vita concede loro. Nel mio prossimo post darò alcuni dettagli del mio incontro di sesso con questa "donna". Continuate a seguirmi.

Aforisma del giorno


Nessun gentiluomo ha mai denaro.

giovedì 18 febbraio 2010

Aforisma del giorno


Quando non ho avuto più niente da perdere ho ottenuto tutto. Quando ho cessato di essere chi ero, ho ritrovato me stessa. Quando ho conosciuto l'umiliazione, ma ho continuato a camminare, ho capito che ero libera di scegliere il mio destino.
P. Coelho.

mercoledì 17 febbraio 2010

Ore bollenti con mia cugina... continua


Confesso che i rapporti incestuosi come i rapporti lesbo mi intrigano , anche perchè avere questo tipo di rapporti con i membri della tua famiglia è molto eccitante e stimolante. Io e mia cugina abbiamo un rapporto molto stretto ancora oggi. Non ci vediamo spesso come prima poichè abitiamo in due città diverse, ma quando possiamo farlo ci vediamo ancora e cerchiamo di trascorrere tempo insieme. Avere la prima esperienza di sesso con lei fu fantastico. Ero una ragazzina inesperta che non aveva mai dato neanche un bacio ed essere avviata da lei al sesso fu un'esperienza unica. Dopo di lei ci furono altre storie ed ancora oggi ci sono, ma ricordo ancora quell'esperienza come la più eccitante della mia vita, almeno fino a questo momento. Ricordo ancora quel giorno quando i miei genitori mi lasciarono a casa di mia cugina che doveva farmi da baby sitter. Appena i miei andarono via, lei si avvicinò a me e mi disse: Sammy, sai che ti sei fatta una ragazzina molto carina? Hai un seno stupendo" In quel momento poggiò le sue mani sul mio seno di adolescente. Il mio seno era sodo, turgido, non ancora ben sviluppato, ma molto sexy. I miei capezzoli anche adesso come allora sono grandi ed attiravano baci. Indossavo una camicetta bianca molto castigata ma aderente ed una minigonna scozzese, un abbigliamento da "brava bambina". Mia cugina mi guardò inmodo sensuale poi iniziò a sbottonarmi la camicetta con le sue mani lunghe ed affusolate e me la sfilò lentamente. Poi mi tolse la gonna. Restai con una mutandina rosa da bambina e con un reggiseno a balconcino. Io cominciai a capire e non mi ribellai. Era una cosa nuova per me, ma la volevo vivere intensamente. Sentii dentro di me un brivido che percorreva tutto il mio corpo e si fermava in basso. Lei mi disse: "Sammy, toccati. Mi fai vedere come ti tocchi?" Io non ero nuova alla masturbazione. Già da un pò di tempo, non avendo un partner la praticavo spesso e cominciai a toccarmi. Mi appoggiai alla parete, aprii le gambe e mi penetrai con le dita. Mia cugina era molto eccitata. Cominciai poi ad ansimare, presa dall'eccitazione. La mia fica era molto vogliosa, io sempre più presa da questa situazione. Lei poi si avvicinò a me e cominciò a leccarmi ed a mordicchiarmi i capezzoli. Indugiò sui miei capezzoli per alcuni secondi, poi scese in basso, fece penetrare la sua lingua all'interno della mia vagina e succhiò il liquido della mia eccitazione che fuorisciva abbondante. Il flusso era abbondante, la mie eccitazione al massimo. Le toccai il seno. Lei aveva un seno molto bello, piccolo, ma sodo. Giocai con i suoi capezzoli,mentre sentivo la sua lingua bagnata che entrava dentro e la sua bocca che si avvicinava alle labbra della mia fica. Poi lei si distese su di me con il suo corpo. Sentivo il calore del suo corpo su di me e mi sentivo bene. Poi mi fece girare e mi penetrò analmente con le dita. Le sue dita entravano in profondità e mi piaceva. Non sentivo dolore ma tanto piacere. Ancora oggi il rapporto anale resta il mio preferito. Sentivo le sue dita che entravano sempre più in profondità, adoravo il suo modo di eccitarmi. Era tutta sudata e lo ero anche io. Venne prima lei e poi io. Per stimolarla usavo anche le parole. Le parole sono importanti. Sono come carezze e stimolano molto. Le dicevo:" Mi piace scopare con te,scopami quando vuoi, sei la mia cugina sexy. Fu un'esperienza indimenticabile. Il resto nei prossimi post. Buona giornata a tutti.

Baciare, scopare .... i miei hobbies


Adoro baciare. Mi piacciono molto i preliminari e baciare dappertutto. Mi piace sentire la lingua dell'altra persona che penetra nella mia bocca con forza , gustare lentamente il suo sapore, penetrare con la mia lingua nella sua bocca. Mi piace spingere la mia lingua in profondità e adoro quel un mix di sapori sensuali ed eccitanti che si sprigionano. Attraverso il bacio si avvia un gioco erotico importante. Adoro il bacio violento ed anche aggressivo. Mi piace la dolcezza, ma anche la forza nello stesso tempo. Mi piace sentire il sapore dell'altra persona attraverso il bacio e nello stesso tempo sentire le sue mani che vagano dappertutto attraverso il mio corpo, mentre le mie vanno nello stesso tempo alla ricerca di ciò che di più eccitante ha. Mi piace la sensualità che deriva dal bacio. E' qualcosa di indescrivibile e di molto eccitante. Il bacio è un veicolo importante per il sesso, Scopare senza baciare non mi piace. Manca di passione, c'è qualcosa che non va. Il bacio che viene dato ad una donna è diverso da quello che viene dato ad un uomo. Il bacio lesbo è qualcosa di molto particolare. Più sensuale, più profondo più eccitante. La donna ha una marcia in più, che viene data dalla sua sensibilità. Le donne sono adorabili in questo senso. Sono attente di più ai particolari, che spesso all'uomo sfuggono. Il mio primo vero bacio è stato lesbo ed anche incestuoso. Vi racconterò l'episodio con più particolari nel mio prossimo post. Baci a tutti i miei più assidui lettori ed a tutti quelli che mi leggeranno...
Un bacio può rovinare una vita. ( Oscar Wilde)

sabato 13 febbraio 2010

Lesbiche e bisex


Sono una donna che ama la vita a tutto tondo, anticonformista e sempre piena di sorprese. Il mio motto è : stupire. Elegante, trasgressiva e mai noiosa. Sono bisex, come ho già scritto in alcuni miei post e questo mi piace perchè riesco a cogliere il meglio dei due sessi.
Avevo circa dieci anni quando una cugina mi fece sperimentare il rapporto lesbo. Essendo una bambina avrei potuto rimanere lesbica a tutto tondo, ma non mi fermai lì ed in seguito ebbi rapporti da adolescente anche con gli uomini. E mi piacque anche questo.
E' bello assaporare tutto nella vita e godere di ciò che abbiamo a nostra disposizione.
I miei genitori, quando ero piccola, mi lasciavano spesso a casa di una mia cugina più grande di me. Lei è bisex come me, ma non si è mai dichiarata ufficialmente. I benpensanti avrebbero inorridito. Meglio nascondere. Io avevo circa dieci anni, mia cugina 18 anni. Una ragazzina già navigata dalle esperienze di una vita non facile. Carina, ben educata , ma anche un pò furbetta, una ragazzina adorabile. Lei mi faceva da baby sitter quando poteva e ne aveva voglia.
Mi faceva sperimentare sensazioni per me sconosciute. Ero una ragazzina piuttosto ingenua da piccola, piena di speranze e sempre ottimista. La prima volta io non riuscivo a capire. Mi era tutto così nuovo. Ero quasi una bimba. Restavamo molto spesso sole a casa io e lei. E tutto avveniva in quelle ore.
Mi faceva infilare in un lettone matrimoniale e sotto le lenzuola sperimentavamo trasgressioni e giochi vari. A lei piace molto leccare, usare la lingua dappertutto. I nostri incontri erano un susseguirsi di baci, carezze ed altro... I nostri corpi di adolescenti e le nostre labbra si univano come in un abbraccio profondo. Eravamo sole in quella casa, libere finalmente di sperimentare ciò che di più trasgressivo e più proibito era per due ragazzine di provincia. Scopare con una donna fu la mia prima esperienza sessuale prematura e mi piacque.
Io e mia cugina eravamo molto unite in quel periodo. Avevamo sempre voglia di incontrarci ed io avevo empre voglia di sperimentare nuovi giochi erotici. Sebbene mia cugina fosse anche lei una ragazzina era molto sveglia. La vita le aveva aperto gli occhi molto presto. Frequentava all'epoca un giro di ragazzine che qualche volta allietavano le serate di uomini maturi che in cambio ricambiavano la loro gentilezza facevando regali molto costosi.
I dettagli delle mie ore bollenti con mia cugina nei prossimi post.
Non mancate.

venerdì 12 febbraio 2010

Sesso e money

IL sesso e i soldi sono indissolubilmente legati. L'uomo di successo o la donna di successo troveranno sempre donne/ uomini disponibili, mentre l'uomo "comune" con le donne farà leva sui sentimenti per scoparsele, non avendo niente altro da offrire. Ha ragione da vendere il mitico Oscar Wilde quando afferma che" un sentimentale è semplicemente colui che desidera avere il piacere di una emozione senza pagarla". Le donne amano i regali e il vero gentleman è colui che li fa e può permettersi di farli. I tempi sono cambiati per fortuna e le donne sono diventate più consapevoli. In Italia c'è ancora maschilismo, ma ha ormai le ore contate.Le donne sono diventate più esigenti e fanno benissimo. Anche io sono una donna esigente e odio le ipocrisie. I miei racconti sono intervallati spesso da considerazioni ed aforismi che vogliono far riflettere chi legge questo blog. Spero di riuscirci e di non risultare noiosa. Adoro scopare, esibirmi, trasgredire ed offro me stessa a gentlemen generosi. Sono una donna in vendita, sempre e con chiunque. Ma non permetto che la mia dignità venga calpestata da uomini arroganti e poco gentili. Vendere se stessa non è poco dignitoso. E' poco dignitoso accettare compromessi a vita, abbassare la testa e vivere tutta la vita come servi. Come nel mio caso, hanno tagliato le mie ali, ma non mi hanno impedito di volare..Donna intelligente e colta, why not? E' qualcosa che fa la differenza. I libri sono la mia passione oltre il sesso, che è al primo posto.

"Pare che la prostituzione sia un problema nella nostra società. Ma dov'è il problema? Scopare va bene. Vendere va bene. Allora che cosa c'è che non va nel vendere scopate?"
( citazione di George Carlin)

mercoledì 10 febbraio 2010

Aforisma del giorno


Il sesso è come il denaro; solamente quando è troppo è abbastanza. (John Updike)

lunedì 8 febbraio 2010

Tutto si può fare in Italia, basta non farlo sapere


IL male italiano è l'ipocrisia che impera. Si può fare tutto basta che non si sappia. I preti scopano, i politici si drogano, ma l'importante è che la gente creda che siano casti e puri. Ad alcuni festini a cui ho partecipato nella capitale un pò di tempo fa c'erano anche politici noti, oltre ad alcuni importanti ecclesiastici in incognito( diciamo vestiti normalmente) i cui nomi sono sulla pagine dei giornali quotidianamente, nomi che ometterò per questioni di privacy e correttezza. Poi questi hanno il coraggio di puntare il dito contro Morgan, che ha detto un pò di sciocchezze riguardo la cocaina, ma al quale comunque va tutta la mia solidarietà per il suo coraggio di ammettere la sua triste condizione pubblicamente. Questa ipocrisia mi fa veramente ribrezzo.

giovedì 4 febbraio 2010

Lezioni di inglese


My love's a revolver
My sex is a killer
Do you wanna die happy?

Madonna ( Revolver)

mercoledì 3 febbraio 2010

Politici, segreti e il diavolo in me


Una cosa che odio è l'ipocrisia delle persone in Italia. Si fa , ma non si dice. Tutti onesti e per bene in apparenza. Questa ipocrisia finisce per condizionare anche te stessa, che potresti agire liberamente e senza problemi ed invece rimani invischiata in questa rete di falsità ed ipocrisie. Per fortuna piano piano le cose adesso incominciano a cambiare. Ci sono sempre segreti reconditi che non possono essere rivelati nella vita di ogni persona, ma non si può conservare un segreto per sempre. Rischia di travolgerci e di stravolgere la nostra vita in peggio. Ci sono personaggi originali che credono che le persone siano a loro uso e consumo. Sono per lo più persone arroganti e che credono che a loro tutto sia dovuto. Una categoria è costituita dai politici o pseudopolitici. Non voglio generalizzare naturalmente, perchè ci sarà sempre qualcuno che si salva, ma dalla mia esperienza personale risulta così. Sono persone un pò viscide, che sono sempre pronte ad approfittare del bisogno delle persone comuni. Sono intoccabili, fino a quando arriva il periodo delle elezioni. In quel momento sono disponibili, ti telefonano, ti cercano e ti promettono mari e monti, per poi ritrattare tutto dopo il fatidico periodo elettorale. E tutto dopo ritorna come prima. Ho tra i miei clienti alcuni politici e scherzando in alcuni momenti ho sempre espresso i miei dubbi sul loro comportamento poco onesto. Uno mi ha detto: Samantha, tu potresti essere un ottimo politico, ma dovresti imparare a mentire bene. La politica è tutta una bugia". Mi diverto molto a farli sentire inadeguati in alcuni momenti e ne godo intensamente. E' una mia piccola rivincita sulle loro promesse mai mantenute in alcuni periodi della mia vita. Comunque non è tutto falso. Loro sono presi talmente tanto dalla loro carriera e dal loro compito istituzionale che curano poco la loro vita privata. Sono molto egocentrici , pensano molto a se stessi e si prendono in genere troppo sul serio. A letto sono quasi sempre poco fantasiosi e creativi e sono di una noia mortale. Non ho ancora trovato un politico che sia divertente, spigliato e simpatico in alcuni momenti particolari. Ma io sono sempre ottimista in genere e non escludo nulla in futuro. Non è sicuramente elegante descrivere i dettagli della mia vita sessuale e di alcuni uomini e donne che incontro, ma io sono elegante solo in parte. Ci sono due persone distinte che convivono in me. Un angelo e un demonio. Le loro voci sono molto simili ,ma una mi diverte di più. Non è difficile indovinarlo. Nel prossimo post descriverò un mio incontro sadomaso con un politico che ho incontrato circa un anno fa e scenderò molto nei dettagli. Non perdetevi i prossimi post.....

martedì 2 febbraio 2010

Aforisma


C'è al mondo una sola cosa peggiore del far parlare di sè: il non far parlare di sè.
Oscar Wilde